Periodo Kamakura Storia del Giappone

  • Pubblicato il : 24/04/2024
  • Per : Japan Experience

Il periodo Kamakura (1185-1333) segnò un importante cambiamento nella struttura politica e sociale del Giappone. Vide l'ascesa della classe dei guerrieri (samurai), l'instaurazione del feudalesimo e il governo dello shogunato di Kamakura. Quest'epoca ha dato vita a profondi cambiamenti nella politica, nella cultura, nell'economia e nella religione del Giappone che avrebbero plasmato il Paese per i secoli a venire. Esploriamo gli elementi chiave che hanno definito il periodo Kamakura, dagli sconvolgimenti politici e gli sviluppi culturali alle invasioni mongole e all'eredità duratura del periodo.



 

Ultimi Articoli

Japan Visitor - ryoma-2017-1.jpg

Sakamoto Ryōma: Il samurai che contribuì a far cadere lo shogunato

Sakamoto Ryōma fu una figura chiave nella transizione del Giappone dal governo dello shogunato alla Restaurazione Meiji, a metà del XIX secolo.

Japan Visitor - saigo-takamori-3x.jpg

Saigō Takamori: l'eroe per eccellenza della storia moderna del Giappone

Saigō Takamori è stato uno dei samurai più influenti della storia giapponese e un leader chiave della Restaurazione Meiji.

Toyotomi Hideyoshi: l'unificatore del Giappone

Toyotomi Hideyoshi, nato da un'umile famiglia di contadini nel 1537 d.C., ha fatto carriera fino a diventare una delle figure più potenti e influenti del Giappone.