Articoli del tema Templi e santuari a Tokyo

  • Pubblicato il : 16/09/2021
  • Per : Japan Experience

Articoli

Il sanctuaireHie-Jinja è dedicato a Oyamakui-no-kami, il guardiano della montagna e protettore della città di Tokyo.

Santuario Hie-Jinja

Addossato a una collinatra gli edifici di Akasaka, l’Hie Jinja offre un rifugio ai lavoratori oberatidi lavoro e ai viaggiatori scombussolati.

Il tempio buddista Koganji, della setta zen Soto nel quartiere di Sugamo a Tokyo, è particolarmente famoso per la sua statua di Togenuki Jizo.

Tempio Koganji

Nella via Jizodori, ilKoganji attira numerose obachan - nonnine – a causa del simbolismo che vi regna.

Il tempio Gotoku-ji sarebbe stato costruito grazie a un gatto, che avrebbe salvato la vita di un nobile. Ecco perché il manekineko è uno degli emblemi Giappone.

Tempio Gotoku-ji

Il centro di Tokyo si allontana e il cielo si allarga. Lecase rimpiazzano i condomini, i treni della periferia si svuotano lentamentedei loro viaggiatori.

Accanto al Museo Nazionale di Tokyo, a Ueno, il tempio buddista Kanei-ji contiene le tombe di sei shogun.

Tempio Kanei-ji

Riconoscibile dalla suapagoda a cinque piani, il Kaneiji veglia sulle sculture dei sei shogunTokugawa.